Consegna Fiori a domicilio Come si esegue la semina

Spedisci Fiori

Come si esegue la semina

Per la semina bisogna tener conto delle stagioni, infatti molte piante legnose germinano meglio in climi freddi e dunque è consigliabile una semina durante l’autunno o l’inverno. Alcune piante erbacce annuali hanno un periodo di semina che va dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera evitando picchi di temperatura sfavorevoli ai germogli. Per quanto riguarda le piante erbacee biennali e perenni devono essere seminate durante la fine della primavera e l’inizio dell’estate dato che prediligono un clima mite/caldo. Oltre alle stagioni e alla conseguente temperatura altri fattori incidono sulla germinazione delle piante. Un fattore fondamentale e la quantità di luce che il seme riesce ad assorbire, alcuni ne necessitano maggiormente altri meno tuttavia un esagerata profondità di semina può condizionare la crescita della piantina. Per la corretta crescita delle piantine occorre non esagerare con la densità di semi, infatti un elevato numero di semi in un area ristretta può causare una carenza di sostanze nutritive nei germogli portando a piantine deboli ed esili. L’ultimo accorgimento per una buona semina è la presenza di un terreno fertile e ricco di sostante nutritive (humus) che permetta la buona crescite delle piantine. Lo staff di Spedisci Fiori

Share this post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *