Consegna Fiori a domicilio Problemi di piante e fiori

Spedisci Fiori

Problemi di piante e fiori

Piante e fiori: ecco le soluzioni migliori ai tanti problemi che possono attanagliare i vostri fiori e le vostre piante da appartamento.

1) Le vostre piante non hanno fiori ed in compenso presentano molte foglie?

Il problema secondo noi è la presenza o l’utilizzo di troppo fertilizzante. E’ necessario smettere immediatamente di concimare il terreno per piu’ di un mese e riprendere la concimazione “controllata” soltanto nel periodo di crescita e di sviluppo della pianta. Il troppo concime non fà altro che indurre la pianta allo sviluppo, alla crescita, inibendo la produzione dei fiori. Se le gemme dovessero risultare avvizzite il problema potrebbe essere la presenza di un ambiente molto secco. E’ necessario, pertanto, vaporizzare spesso le vostre piante. se invece si dovesse verificare la caduta improvvisa dei fiori e delle gemme, il problema potrebbe essere oltre all’ambiente molto secco, anche la temperatura dell’ambiente circostante molto alta. In questo caso oltre a vaporizzare spesso le piante è necessario collocare il vaso sopra dei ciotoli bagnati.

2) Le vostre piante hanno le foglie ingiallite?

Il problema potrebbe essere la collocazione della pianta in un ambiente in cui la stessa risulta soggetta a delle fastidiose correnti di vento. Il rimedio, ovvio e scontato, è quello di spostare la pianta in un ambiente riparato facendo molta attenzione alla ventilazione propria della casa.

3) Le foglie delle vostre piante perdono il colore?

Il problema potrebbe essere quello della brina notturna, soprattutto se le piante sono collocate sul balcone o sul davanzale di una finestra. Sarebbe necessario creare un riparo notturno alla pianta ovvero spostarla all’interno. Se le foglie dovessero diventare velocemente gialle per poi cadere, il problema stà nell’apporto di un eccesso di acqua di irrigazione. Sarà necessario lasciar asciugare il terriccio della pianta per poi regolare le innaffiature.

4) La vostra pianta cresce male a causa di insetti sulle foglie e sulle gemme?

Il problema è sicuramente rappresentato dai fastidiosi ed infestanti “acari” che assorbono l’energia della pianta deformando la forma della stessa. E’ necessario effettuare un trattamento con apposito ed indicato insetticida.

5) La vostra pianta presenta dei funghi evidenti?

Il fastidioso problema che si concretizza con la presenza di peluria sulle foglie e sugli steli, è chiamato “fumaggine”. E’ necessario recidere le parti interessate chi non sono piu’ recuperabili per poi effettuare un incisivo trattamento con un apposito e specifico fungicida avendo cura di spostare la pianta, temporaneamente, in un ambiente con piu’ circolo di aria.

6) La vostra pianta e i vostri fiori risultano avvizziti?

Il problema è rappresentato dalla carenza di acqua nel terriccio. Sarà necessario annaffiare con piu’ frequenza e regolarità. Se i bordi dovessero risultare marroni vuol dire che la temperatura ambientale è troppo alta. E’ consigliabile spostare la pianta in luogo fresco e relativamente umido.

7) Le foglie nuove delle vostre piante sono completamente verdi, senza variegato?

Il problema stà nella luce che è insufficiente. Spostare la pianta ma mai a contatto con i raggi diretti del sole.

8) Le foglie delle vostre piante risultano danneggiate?

Il problema potrebbe essere la mancanza di potassio nel terreno. Bisognerà fare una specifica concimazione per aumentare la percentuale di potassio. Se le macchie dovessero essere marroni e i bordi secchi, il problema potrebbe essere la troppa acqua. Se le macchie dovessero risultare marroni e rotonde sulle foglie, il problema potrebbe essere che avete effettuato la vaporizzazione della pianta quando questa stava al sole. Le foglie danneggiate, non piu’ recuperabili, dovranno essere eliminate.

9) Le foglie risultano con i bordi ingialliti?

Il problema potrebbe essere la durezza dell’acqua di irrigazione: acqua troppo dura. Bisognerà usare l’acqua piovana oppure si dovrà far riposare l’acqua di rubinetto prima dell’innaffiatura.

10) Le foglie presentano delle macchie di ruggine?

Il problema stà proprio nella ruggine. Le foglie colpite dovranno essere eliminate e si dovrà effettuare un trattamento con specifico fungicida. Anche il troppo caldo potrebbe essere la causa di macchie irregolari ma piu’ grandi sulle foglie.

11) La vostra pianta cresce poco?

Sarà necessario apportare alla pianta i nutrienti che sicuramente gli mancano. Oltre alla concimazione bisognerà trapiantarla rinnovando la terra.

12) I boccioli della vostra pianta non si aprono?

Il problema è sicuramente quello della luce che risulta insufficiente. Spostare la pianta in luogo piu’ illuminato ma non a contatto con i raggi diretti del sole.

13) La terra dei vostri vasi presenta macchie o muschio?

Il problema è rappresentato dall’eccesso di acqua di irrigazione che determina la fumaggine. Un’altro sintomi di eccesso di acqua è quello della formazione di macchie bianche sul vaso di terracotta. Ridurre le irrigazioni.

14) Le foglie delle vostre piante sono opache o poco lucenti?

Vi è un eccesso di luce che va corretto con lo spostamento immediato della pianta. Se le foglie dovessero risultare grigie, vanno lavate per togliere l’accumulo di polvere che si è sicuramente venuto a creare con il tempo. Se le foglie dovessero risultare quasi trasparenti, il problema potrebbe essere causato dalla presenza di un ragno rosso. Sarà necessario usare uno specifico insetticida. Lo staff di Spediscifiori.it

Share this post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *